11-Mag-2018 - DEROGA RIENTRO IN SEDE

Il Ministero dei Trasporti ha chiarito che, durante i divieti, i conducenti devono portare a bordo un certificato della CCIAA per dimostrare che la distanza, dall’inizio del divieto, non sia superiore a 50 km dalla sede. Precisa inoltre che il veicolo non deve necessariamente essere vuoto, può essere carico e tornare in sede per eseguire il trasporto il giorno dopo. L'importante è che l’autista dimostri di essere impegnato in un viaggio di rientro.

Copyright® F.A.I. Federazione Autotrasportatori Italiani Brescia Soc. Coop. a.r.l. - 25124 Brescia - Tel. +39.030.35568 - Fax. +39.030.348248