11-Mag-2018 - RIPOSO SETTIMANALE ORDINARIO

Il Ministero dell’Interno con Circolare del 30/4, sulla base della sentenza della Corte di Giustizia UE, ha precisato che l’autista non può effettuare il riposo settimanale a bordo del veicolo. Se sorpreso a svolgere il riposo in cabina può essere sanzionato da € 425 ad € 1.701, oltre al ritiro temporaneo dei documenti di guida e l’intimazione a non riprendere il viaggio fino al completamento del riposo. La violazione può essere accertata solo nel momento in cui è commessa: non sono ammesse contestazioni fondate sulle registrazioni del tachigrafo delle giornate precedenti il controllo su strada.

Copyright® F.A.I. Federazione Autotrasportatori Italiani Brescia Soc. Coop. a.r.l. - 25124 Brescia - Tel. +39.030.35568 - Fax. +39.030.348248