10-Ago-2018 - RINVIO FATTURAZIONE ELETTRONICA

Si ricorda che il Consiglio dei Ministri ha approvato il rinvio al 1 gennaio 2019 dell'obbligo di fattura elettronica per gli acquisti di carburante. Fino a tale data sarĂ  quindi in vigore il doppio binario cartaceo ed elettronico, grazie alla proroga della scheda carburante.

Si ricorda che le cessioni di benzina e gasolio non utilizzabili per scopi di autotrazione, non ricadono nella fatturazione elettronica. Quando però il carburante acquistato si può prestare a utilizzi molteplici (es: alimentare i gruppi frigorifero sui semirimorchi per il trasporto a temperatura controllata, il rifornimento delle cisterne, ecc…), è obbligatoria la fatturazione elettronica. Ai fini della detraibilità dell’IVA e della deduzione della spesa, da luglio è indispensabile l’utilizzo di mezzi di pagamento diversi dal denaro contante.

Le società petrolifere ed i distributori che, nonostante la proroga, erano già pronti per procedere all’emissione della fattura elettronica stanno già testando il sistema. La ricezione delle suddette fatture può avvenire, in questo periodo transitorio, tramite PEC o tramite SDI.

Copyright® F.A.I. Federazione Autotrasportatori Italiani Brescia Soc. Coop. a.r.l. - 25124 Brescia - Tel. +39.030.35568 - Fax. +39.030.348248