6-Set-2019 - LE RICHIESTE AL NEOMINISTRO

Il Presidente F.A.I. Nazionale Uggè ha ricordato al neoministro dei Trasporti Paola De Micheli i principali ostacoli alla competitività delle imprese, sia sul fronte interno che estero.

Dal funzionamento delle Motorizzazioni Civili al rilascio delle autorizzazioni eccezionali; dai costi minimi di esercizio al rispetto dei tempi di pagamento; dai contributi per il rinnovo degli autocarri al sistema privatizzato delle revisioni; dal contrasto dei divieti dell’Austria al ruolo dell’Albo Nazionale degli Autotrasportatori e non da ultimo la realizzazione delle infrastrutture per la mobilità delle merci e delle persone ed il completamento dei corridoi Ten-T.

La F.A.I. auspica di poter illustrare in tempi brevi al nuovo Ministro tutte le problematiche del settore e le proposte che provengono direttamente dal mondo dei trasporti e della logistica.

Copyright® F.A.I. Federazione Autotrasportatori Italiani Brescia Soc. Coop. a.r.l. - 25124 Brescia - Tel. +39.030.35568 - Fax. +39.030.348248